ArteVives
23/7/21
Palazzo Vives Frisari via Ottavio Tupputi n.13. Bisceglie

Duo Alterno ( Recital vocale da camera)

Organizzatori: Associazione Auditorium in collaborazione con Artevives aps

PROGRAMMA

Alfredo Casella
Da “Quattro favole romanesche” (1923)

Er coccodrillo – La carità – Er gatto e er cane
(testi di Trilussa)


Erik Satie
Préludes flasques pour un chien (1912)

Francis Poulenc
Le bestiaire, ou Cortège d’Orphée (1919)
I. Le dromadaire II. Le chèvre du Thibet III. La sauterelle
IV. Le dauphin V. L’écrevisse VI. La carpe
(testi di Guillaume Apollinaire)


Gioachino Rossini
Memento Homo
(da “Péchés de vieillesse”, 1857-1868)


Riccardo Piacentini
Jazz motetus X (Como un caballito de mar) (2019)
per voce apparente, pianoforte e foto-suoni
Morsicathy (1969)
per pianoforte e zanzara

Roberta Vacca
Versi di gatti (2003, vers. 2018)
per voce recitar-cantante e pianoforte
(testi liberamente tratti dalla “Gatomachìa” di Lope de Vega)
Versione dedicata al Duo Alterno

Gioachino Rossini
Duetto buffo di due gatti (1825)

Il Duo Alterno è considerato uno dei punti di riferimento nel repertorio vocale
pianistico del Novecento e contemporaneo. Con le sue esecuzioni di oltre 70
compositori italiani viventi, dal suo debutto a Vancouver nel 1997 a oggi ha portato
la musica contemporanea italiana in 50 Paesi di 5 continenti. Definito dal
Washington Post “the duo with a big voice and a fine sense of comedic timing”, dal
Sub-Saharan Informer “the wonderous duo”, da la Repubblica “il duo che dà voce (e
piano) al Novecento italiano”, da l’Hindu di Chennai “un’esperienza elettrizzante”,
ha al suo attivo più di 20 CD, tra cui 5 monografici con incisioni di Giorgio Federico
Ghedini, Alfredo Casella, Franco Alfano (Nuova Era, 2000/4) e Francesco Paolo Tosti
(Urania, 2017, su pianoforte Erard del 1904), la raccolta La voce contemporanea in
Italia – voll. 1-6 (Stradivarius, 2005/14, con brani, spesso loro dedicati, di Abbado,
Andrini, Battistelli, Berberian, Berio, Bortolotti, Bosco, Bussotti, Cage, Cattaneo,
Clementi, Colla, Corghi, Dallapiccola, Donatoni, Esposito, Ferrero, Gentile, Giuliano,
Guarnieri, Landini, Lombardi, Maderna, Manzoni, Morricone, Mosso, Nono, Petrassi,
Pinelli, Scelsi, Sciarrino, Solbiati, Vacchi) e La voce crepuscolare – Notturni e
Serenate del ‘900 (Stradivarius, 2010). Di natura sperimentale il lavoro di ricerca
sulla “foto-musica con foto-suoni” che ha portato a 6 CD per sonorizzazioni museali:
Musiche della Reggia di Venaria Reale, Mina miniera mia, Treni persi, Arie
condizionate, Shahar (Curci, 1999) e Musiche dell’aurora, e al libro con DVD I suoni
delle cose (Curci, 2011). Il Duo si è esibito in Algeria (2016/19), Argentina (1998,
2004/19), Australia (2004/8/10), Austria (2007/14/16), Azerbaijan (2014/15), Belgio
(2002/5), Brasile (2012/16), Canada (1997, 2003/8/9/13/14/18), Cina
(2002/7/8/10/15), Città del Guatemala (2016), Corea (2001), Croazia (2014),
Danimarca (1999, 2008/16), Estonia (2019), Etiopia (2010), Finlandia (1998/9,
2010/15/19), Francia (2001/10/15), Germania (2007/8/9/12/13/16/17/18),
Giappone (2006/7/16), Guatemala (2016/19), Hong Kong (2011/15/16), India
(2004), Indonesia (2001/4/15), Kazakistan (2001), Lettonia (2009), Lituania (2009),
Malesia (2018), Malta (2011), Messico (2019), Mongolia (2007/10), Myanmar
(2018), Norvegia (1999, 2002), Olanda (2005/14), Perù (2012), Polonia (2011/12),
Repubblica Ceca (2009/10/12/13), Regno Unito (2001/13), Russia (2005/9/14),
Serbia (2008/10/12), Singapore (2001/2/3/10/15), Slovacchia (2015), Slovenia
(2014), Spagna (2011), Stati Uniti (2000/3/5/6/7/8/9/10/12/13/14/18), Svezia
(1999, 2008/15/19), Svizzera (2013), Tailandia (2015), Turchia (2005/16), Ucraina
(2009), Ungheria (2011/14), Uzbekistan (1998/9), Venezuela (2012/16)… Numerose
anche le performance in Italia, dal Festival MiTo di Torino alla Società dei Concerti e
I Pomeriggi Musicali di Milano, l’Accademia e il Conservatorio Santa Cecilia di Roma,
il Teatro La Fenice di Venezia, I Teatri di Reggio Emilia, Accademia Filarmonica,
Centro La Soffitta e Teatro Comunale di Bologna, SpazioMusica di Cagliari, GAMO di
Firenze, Festival Millemondi di Napoli, Curva Minore di Palermo, Amici della Musica
di Modena, Pistoia, Trapani, Udine, Venezia, Musica d’oggi, Nuovi Spazi Musicali e
Nuova Consonanza di Roma, ecc. Tiziana Scandaletti è docente titolare di Musica
vocale da camera, Riccardo Piacentini titolare di Composizione, entrambi al
Conservatorio di Milano.